Fanno sesso orale durante il colloquio in carcere

Ci sono storie che, quando vengono raccontate, lasciano sempre il segno in chi le ascolta, perché sono assurde e, come minimo, fanno almeno sorridere: oggi, cari amici e care amiche di disinibiti, vi parliamo di un fatto accaduto nel penitenziario di San Benedetto, in provincia di Arezzo, dove una coppia di fidanzati, durante uno dei consueti colloqui che vengono concessi tra i detenuti e le persone in visita, un dominicano di 43 anni, ne aveva approfittato per lasciarsi andare alla passione travolgente con la sua compagna, facendosi fare una bella fellatio.

Ebbene, durante il colloquio in parlatorio, il nostro amico ha pensato bene di rifarsi dalle angherie e dalla noia che probabilmente stava vivendo all’interno del carcere e, sotto gli occhi della vigilanza che, probabilmente, in quel momento era interessata ad altro, si è proprio concesso del sano sesso orale. Ecco che quando all’interno del carcere si sono accorti del fatto, i detenuti hanno avuto un vero e proprio sussulto e, temendo che la direzione potesse sospendere il diritto di visita da un giorno all’altro, si sono avventati sul dominicano con una certa rabbia, malmenando: il quarantatreenne, del resto, è stato poi puntualmente denunciato per atti osceni in luogo pubblico e, per questo fatto, è stato pure processato.

Questa vicenda di sesso orale in carcere si è protratta quindi per parecchio tempo all’interno delle aule giudiziarie, necessitando peraltro di un numero piuttosto cospicuo di udienze, durante le quali la faccenda è stata ricostruita in modo accurato e minuzioso, per arrivare a stabilire esattamente le dinamiche dell’incontro tra il carcerato e la fidanzata.

Va infine detto che, da parte della procura, è stata richiesta l’assoluzione dell’imputato dominicano, giacché, all’interno del penitenziario, fare del sesso orale non è ascrivibile alla fattispecie delittuosa degli atti osceni in luogo pubblico: l’uomo è stato assolto.

Come fare sesso in modo perfetto

Una delle domande più ricorrenti, tra amanti, innamorati, amici di letto o semplici partner di una sera, è quella che riguarda il sesso e i migliori sistemi per gustarne fino in fondo tutta l’intensità emotiva, godendo di ogni singola sfumatura di piacere che si presenti mentre si fa: ma quali sono, in realtà, i segreti che stanno alla base del sesso soddisfacente?

È sicuramente risaputo che, chi non fa sesso, è sicuramente meno rilassato e soddisfatto, e non riesce a raggiungere un buon equilibrio psicofisico, segreto che sta dietro al motivo per cui fare sesso è un’ambizione assoluta tra gli esseri umani, soprattutto, quelli amanti delle arti. Il sesso fatto in modo perfetto, senz’ombra di dubbio, è quello che porta a soddisfare i desideri erotici del proprio partner, perché bisogna ricordarlo, il sesso deve essere un momento di godimento e di abbandono alla scoperta dei piaceri, e quando si raggiunge ciò che si cerca, si resta con l’amaro in bocca.

Il sesso perfetto, in tanti casi, è quello vissuto in situazioni strane, in forma di sesso fast, veloce, che va consumato in luoghi insoliti: per apprezzarlo fino in fondo, è necessario sperimentare qualche posizione in piedi, giacché quest’ultima comporta un coinvolgimento maggiore e, soprattutto, offre maggiori stimoli grazie ai muscoli maggiormente sollecitati. Nel sesso, d’altro canto, non ci sono limiti alla sperimentazione ed alla fantasia, perché proprio come sul campo di guerra, anche tra le lenzuola tutto è concesso e, quando non ci si abbandona alla fantasia erotica, si finisce per non riuscire a gustare completamente le migliori sfaccettature dell’eros.

Un’altra valida strategia per rendere il proprio sesso più interessante, intenso ed appagante, è sicuramente quella che porta a vivere l’eros in luoghi insoliti, magari anche con l’uso di sex toys, strumenti capaci di amplificare notevolmente le sensazioni di godimento. Buon sesso!

Come conquistare una donna

Prima di imparare cos’è la seduzione, e quindi come conquistare una donna, è importante che cari lettori, sappiate che imparare a sedurre significa apprendere la psicologia della persona che si ha di fronte, in modo da poter conquistare ogni dona che voi desideriate.

Desiderate cambiare donna ogni notte? Aumentare il numero delle vostre conquiste? Conquistare la donna della vostra vita o farvi una trombamica? In questo articolo troverete le risposte alle vostre domande. Siete pronti?

Il gioco della seduzione può essere iniziato in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo vogliate: discoteca, luoghi all’aperto, il vostro sito internet preferito. Principali protagonisti siete voi, il giocatore principale, non soddisfatto del successo che ha con le donne e voglioso di nuove esperienze e la donna, che vuole essere sedotta o conquistata. Il primo dovrà osservare attentamente le mosse della seconda per individuare quando e come attuare la sua tattica.

C’è poi da prendere in considerazione tutto il contorno e cioè: il gruppo di lei, che può impedirvi anche involontariamente di stare da solo con la vostra amata, i rivali, altri uomini che come voi la vogliono conquistare. Ma fortunatamente avete anche su chi contare: le persone che vi aiuteranno in questo percorso.

Ricordate che la seduzione è un gioco di emozioni e sensazioni, la cui componente principale è sentirsi bene e divertirsi.

Il mondo della seduzione è eccitante, intimo, sensuale, erotico. Però è anche facile perdersi. Noi di seguito vi daremo alcune brevi dritte per massimizzare le vostre qualità ed aumentare le possibilità di conquistare una donna.

Innanzitutto, diciamo che il processo di attrazione o di innamoramento si basa su tre fasi:

  • scegliere la persona che ci piace;
  • attrarla;
  • cercare di mantenere ed intensificare la relazione con la persona.

Ora sulla base di ciò, possiamo delineare alcune tappe fondamentali da seguire per sedurre la donna che desiderate.

Preparare il terreno per sedurla – quindi prima di tutto scegliere il mezzo per conoscerla (internet o altro), cercare di avvicinarla in modo discreto, presentarsi, farla ridere con qualche battuta per spezzare il ghiaccio, non dare l’impressione di stare lì per quel motivo.

Far nascere attrazione fisica e mentale – man mano che avanza la conoscenza, sorgeranno occasioni per parlare di preferenze sessuali o cose del genere. Questo è un ottimo punto di partenza per capire cosa le piace e cosa no. È importante anche che si generi interesse non solo fisico nei vostri confronti; mostratevi con un po’ di mistero, alle donne piace.

Stabilire un vincolo affettivo – la donna si deve fidare di voi. A questo serviranno molto le vostre premure, e carezze, le coccole. Lei deve pensare solo a voi e non ad altri uomini.

Sviluppare intimità – è il momento di mettere in pratica quello che avete coltivato nelle fasi precedenti. Adesso potete realizzare le fantasie di cui avete parlato all’inizio.

In questo modo potete avvicinare ogni donna vogliate, diverse per carattere, perché ogni volta sarete voi a scoprirle, a trovare le chiavi per conquistarle.

La seduzione appartiene a tutti, tutti noi la abbiamo solo che ad alcuni è manifesta, mentre ad altri è più nascosta. Dovete solo imparare a metterla in pratica. Buona fortuna!

Anche alle donne piace il porno?

Una delle questioni che, da sempre, divide gli uomini e le donne, è quella relativa al porno: quante volte, infatti, le femmine si divertono a pungolare i maschi, deridendoli per quella voglia incredibile di apprezzare qualche sano pornazzo?

Ebbene, ora, dopo un recente studio condotto a livello internazionale da parte di operatori del mondo hard, è emerso che in realtà anche nel mondo delle donne non manca certo la passione per il porno, soprattutto, per quel genere di film porno al cui interno c’è spazio per delle trame rosa.

Il porno che piace alle donne, infatti, è quello che si sviluppa attraverso un filo in cui il sentimento ha il suo spazio, seguito poi dalla più profonda scoperta delle proprie differenze caratteriali e, quindi, in una sorta di gioco in cui le luci e le ombre si alternano tra parole e gesti, si passa poi finalmente al sodo, tra indimenticabili ed intense pratiche erotiche in cui ci sia veramente spazio per assaporare la bellezza e l’emotività di un sesso diverso.

In fin dei conti, secondo quanto è emerso in modo importante e piuttosto evidente dallo studio, all’interno del porno, dal punto di vista delle donne, ci deve anche essere la possibilità di immedesimarsi, quasi come se si potesse dare il cambio alla coppia presente nelle scene e dare libero sfogo alle proprie fantasie, ai propri istinti ed alle proprie emozioni, in un divertente ed intrigante percorso di scoperta della sessualità.

D’altro canto, dal punto di vista delle donne, il porno rosa deve essere veramente capace di spingere alla scoperta ed alla ricerca di nuove forme di piacere, potendo all’occorrenza anche fungere da strumento per stimolare e ravvivare in modo interessante e vivace la propria sessualità, assaporandola in tutta la sua unicità e rinnovandola, declinandola in nuovi intensi percorsi del piacere.

Come aumentare il suo desiderio con uno spray

In un’epoca piena di stress e di difficoltà come quella presente, non sono poche le circostanze in cui, per un motivo o per l’altro, il desiderio sessuale degli uomini diminuisce, lasciando le donne senza la soddisfazione erotica e, soprattutto, generando grande stupore in quelle stesse partner che, da un momento all’altro, sembrano ritrovarsi senza il magico coinvolgimento di un uomo.

Ma quale soluzione possono trovare quelle donne che non possono accettare questo calo di passione e di focosità dei propri uomini? Oggi, secondo una recente scoperta resa nota su una rivista statunitense, è possibile adoperare uno speciale spray nasale per riaccendere la voglia di sesso, una vera e propria rivoluzione nel mondo erotico che, in poco tempo, potrebbe mettere in crisi il predominio della famosissima pillola blu, affiancandosi di fatto in quanto a efficacia a pillole e integratori per il pene, diventando il miglior alleato di coloro i quali hanno bisogno di ravvivare la propria vita sessuale.

Questo speciale spray nasale, si caratterizza in modo particolare per la presenza dell’ossitocina, un ormone che è già stato oggetto di innumerevoli studi e peraltro al centro di quel rapporto speciale tra mamma e figlio, che nel caso degli uomini, è in grado di rianimare il desiderio erotico e, inoltre, contribuisce a ravvivare la voglia di avere rapporti interpersonali con il resto del mondo.

In un test effettuato su un uomo, in modo particolare, dopo aver effettuato in modo regolare un paio di inalazioni al giorno, si è manifestata una crescita della libido e, inoltre, si è anche presentata una maggiore attenzione nei confronti delle altre persone, in una costante ricerca di nuovi rapporti interpersonali e nuove emozioni e sensazioni che ha dato una nuova vita all’uomo in questione.

Bisognerà ora vedere quando arriverà il momento per il lancio di questa interessante innovazione che potrebbe veramente cambiare la vita agli uomini con qualche problema con il desiderio sessuale.